Assaggia

20180821_161806

Assaggia dalle mie dita un po’ di quest’acqua
di questa che ha ancora sapore di nuvola
che tornerà nuvola

Pierluigi Cappello, da “La misura dell’erba”

acqua improvvisa e benedetta, che in un lampo fai spazio dove i corpi si accalcano. ho amato ogni momento di questa mia estate orgogliosamente #Fuoricampo, che è osservare la piazza dal portico, il pranzo di Natale dalle scale, la pièce dal retropalco. la prospettiva insolita, più impegnativa, meno frequentata. la più limpida.

Fuoricampo esce ogni sabato estivo su Repubblica, e in anteprima digitale il venerdì su Rep: . Io contribuisco a tradurlo, dallo spagnolo e dal francese.

Prueba, de mis dedos un poco de esta agua
de esta que aún sabe a nube
que se tornará nube

Pierluigi Cappello, fragmento del poemario “La misura dell’erba”

Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola ELE USAL di Torino. Vengo da Salamanca e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...