La giornata internazionale del bacio

Ecco il mio, di bacio, per oggi.
Che non poteva che essere il suo.
Che poi è sempre il nostro.

 

da bambino mi posavo sui verdi spenti di novembre
gli occhi spalancati su un silenzio che baciava dentro
era leggero ascoltarsi così, cielo nel cielo, paura nella paura.

de niño me posaba en el verde desvaído de noviembre
los ojos desorbitados en un silencio que besaba por dentro
era ligero escucharse así, cielo en el cielo, miedo en el miedo.

Pierluigi Cappello, “Il spieli” (Lo specchio), da “Inniò”
(“Azzurro elementare”, Bur)

 

distudât è esattamente desvaído, un verde illanguidito che ha dimenticato la luce del sole (ho usato il singolare perché los verdes per sui verts è troppo pesante)

non esiste invece in spagnolo spalancato, spalancâts, che si usa anche per porte e finestre e che per renderlo bisognerebbe usare la perifrasi abierto de par en par. desorbitado è, invece, curiosamente, una parola che in italiano non trova corrispondente se non nell’espressione avere gli occhi fuori dalle orbite.

Luglio, il caldo, i cerchi si chiudono e io

Ho tanta
stanchezza
sulle spalle

Lasciatemi così
come una
cosa
posata
in un
angolo
e dimenticata*

(lasciatemi così, a tradurre sempre la sua poesia)

*Giuseppe Ungaretti, “Natale”, da “Naufragi”, Mondadori.
A Pierluigi si può arrivare soltanto infilandosi l’uniforme di soldato di Ungaretti.

Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola dell'Università di Salamanca a Torino. Da Salamanca vengo e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...