Guadalupe Nettel

20180506_092433

“Scoprii, per esempio, che possono essere catalogati come funghi organismi con dinamiche vitali molto diverse. Ne esistono circa un milione e mezzo di specie, delle quali ne sono studiate centomila. Conclusi che nell’ambito delle emozioni avviene qualcosa di simile: tipi molto diversi di sentimenti (spesso simbiotici) si definiscono con la parola “amore”. Gli innamoramenti molto spesso nascono in modo imprevisto, per generazione spontanea. Una sera ne sospettiamo l’esistenza a causa di un bruciore appena percettibile, e il giorno dopo ci rendiamo conto che ci hanno colonizzato in un modo che, se non è definitivo, pare tale. Sradicare un fungo può essere complicato tanto quanto porre fine a una relazione indesiderata”.

Raccontare serpenti, pesci, funghi e capire l’animale che ci portiamo dentro o quello che ci vive in fianco. Lucida, incisiva, potente: è Guadalupe Nettel. Da settembre dello scorso anno dirige la rivista letteraria dell’Università Autónoma del Messico, con cui l’Università di Salamanca condivide un cammino lungo 500 anni e un grande progetto in campo linguistico.
Ne parleremo domenica 13 maggio, alle 12.30 in Sala Editoria.

Salone Internazionale del Libro di Torino 2018

 

Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola ELE USAL di Torino. Vengo da Salamanca e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...