Nella grotta di Katherine

Scrivo come Katherine nella grotta dei nuotatori. È andata via la luce e tra poco si scaricherà la torcia (quella comprata per andar su al festival di Paolo l’anno scorso), ma i palpiti di luna che entrano dalla strada sono sufficienti a guidarmi ad appendere qui due foto della nostra Giornata Mondiale del Libro, dedicata a Cervantes, a Don Chisciotte, al mantenersi lontani dalle cose che si fanno solo perché convengono.

Il mio capo preferito di tutta la vita mi ha insegnato che il lavoro paga sempre. Basta guardare questi sorrisi per capire che è così.

E domani sarà un altro Sant Jordi, perché esce questo e io ho avuto il privilegio di scriverne per prima. Non mi piacciono le frontiere. Mi piacciono gli orizzonti.
(sorriso grande)


Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola ELE USAL di Torino. Vengo da Salamanca e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...