Promesse

È l’ora esatta in cui, a quasi duemila chilometri da qui, in un patio che sembra arabescato da un orefice, si compie la promessa più disattesa della storia dell’umanità: quella del silenzio. È un atto di cui solo ora, da lontano, capisco fino in fondo il valore, quando tutto, intorno, è continua sarabanda. Il silenzio, adesso, me lo scavo dentro, perché è lì che si custodiscono i pensieri davvero pensati, il bene che si vuole, una timida idea di futuro. Paganissima e parca.

Procesion

A quest’ora, nel Patio de Escuelas dell’Università di Salamanca, la confraternita universitaria del “Santísimo Cristo de la Luz y Nuestra Señora de la Sabiduría” rinnova, come ogni anno, la “promessa del silenzio” come condizione irrinunciabile per lo studio e la comprensione. È il momento più toccante della settimana santa salmantina.

E la consegna della confraternita, che per la prima volta oggi pomeriggio è corsa su Whattsapp, -un attimo prima del silenzio delle nuove tecnologie- dice: “Come ogni martedì santo avrà luogo la nostra processione. Ti invitiamo a seguirla accompagnandoci col tuo silenzio. Evita gli applausi lungo il percorso e soprattutto all’uscita del Cristo dalla chiesa della Clerecía. IL NOSTRO APPLAUSO È IL SILENZIO”.

“Faltan palabras a la lengua para los sentimientos del alma”.
(fray Luis de León, la cui statua domina il patio, osserva da più di quattrocento anni il compiersi della promessa)

Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola ELE USAL di Torino. Vengo da Salamanca e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...