Lunedì, dicembre, quasi 12 dopo

20171218_210249
Grazie a chi, in questi dodici mesi sulle montagne russe, ogni mattina, ogni benedetta mattina, mi ha detto buongiorno, ci sei? e ogni notte, tutte le sante notti, buonanotte, e una faccina, un cuore, un braccio che fa il muscolo, un pollice sollevato. Trovare le parole non è mai questione di usarne tante. Di indispensabili ce ne sono solo tre o quattro.

“Te mancava el baréto e te parevi babbo Natale. Te si fulminà”, mi ha appena scritto dall’Altipiano la Palmy. In questi dodici mesi di giorni e notti lei c’era sempre, indefessa. Più fulminata di me.

Domani sarà online un video, girato con gli studenti che a fine aprile erano nel livello iniziale e da oggi vanno, col loro spagnolo, in giro per il mondo.

Dallo scorso febbraio, nelle aule di ELE USAL Torino, ne sono passati 75, distribuiti in 12 corsi diversi. La maggioranza di loro continua a studiare con noi. Fulminati tutti .  ¡Gracias, chicos!

20171218_203759

Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola ELE USAL di Torino. Vengo da Salamanca e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...