Juan Gómez Bárcena

DRHOzDGWkAAc8Fa

Oggi, all’Università di Torino, grazie alla Conserjería de Educación dell’Ambasciata di Spagna in Italia e con il prezioso contributo organizzativo della Console di Torino, lo scrittore Juan Gómez Bárcena ha offerto un agile e accattivante ritratto della giovane letteratura spagnola contemporanea.

È senz’altro partendo dal contemporaneo, dalle parole di una generazione che possono sentire vicina, la chiave per stimolare negli studenti la passione verso la lettura. È sempre una curiosità a ritroso, dal mio punto di vista, quella per il libro. Quanti autori abbiamo sventrato per obbligo scolastico, pedissequamente, con l’unico fine di assolvere un compito, sbrigare un’incombenza. Lèggere, è un’altra cosa, forma parte di un equilibrio interno che bisogna cercare a lungo, un incarico che non assolviamo con i ragazzi svolgendo un programma accademico che guarda solamente indietro.

Di Juan Gómez Bárcena leggete “El cielo sobre Lima” (“Il cielo sopra Lima”, Speling&Kupfer)e l’ultimo libro, “Kanada”, non ancora tradotto in italiano.

Annunci

Informazioni su monicarbedana

Sono un traduttore e dirigo la scuola dell'Università di Salamanca a Torino. Da Salamanca vengo e, prima ancora, da Padova.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...